Come lavorare i pettorali con la chest press ai cavi

Share

In questo articolo in modo molto dettagliato vi andremo a spiegare come fare in maniera perfettamente corretta l’ esercizio per i vostri pettorali chiamato chest press ai cavi:

Allora per prima cosa per uno che pratica la palestra deve ben sapere che l’ esecuzione viene prima di tutto, dunque partiamo per prima cosa il corretto esercizio della chest press classica è quello alla macchina e si esegue nel seguente modo: per prima cosa vi dovrete sedere sulla panca cercando ovviamente di stare il più possibile appoggiati allo schienale con le scapole ben strette, poi i vostri gomiti dovranno essere paralleli al pavimento questo non ve lo dimenticate!Fatti questi due procedimenti poi dovrete spingere in avanti con l’ impugnatura ben stretta, eseguendo cosi via un controllo perfetto e controllato, cercando sempre di non staccare le scapole sempre dallo schienale, se no andrete a sviluppare più i deltoidi che il vostro petto.

Come ben sapete comunque sia i muscoli ben allenati in questo esercizio sono in principale la parte superiore del petto, mentre i gruppi importanti per permettere di lavorare tutto ciò nella maniera corretta sono il deltoide anteriore, e i tricipiti. Questo movimento con le attrezzature che abbiamo oggi lo potremo fare anche solo a un braccio.. repliciando alla Ercolina molti si staranno chiedendo come? bè ora ve lo spiegherò allora: per prima cosa andate ai cavi e mettete le carrucole all’ altezza simetrica delle vostre spalle, e da questo punto tenete le braccia ben tese e larghe come se siete seduti nella stessa chest press e da qui non dovrete fare altro che simulare l’ esercizo con i cavi, niente di cosi tanto difficile.

Tanto per intenderci potrete farlo a un braccio se avete una Ercolina oppure nel caso avete una poli ercolina lo potrete fare anche a due braccia. Bè ora tornando a noi se siete un pò scomodi nell’ effettuare l’ esercizio, non dovrete fare altro che abbassare le carrucole e mettere di conseguenza la panca con la schienale intorno agli  85°.

Ai cavi incrociati comunque sia vengono bene anche l’ esercizo delle croci ma senza stare li a specificare nulla vi dico già che questa variante di chest press al cavo non riesce proprio bene per le carrucole non si possono regolare a proprio piacimento e poi se noterete bene la distanza tra i due cavi è sicuramente molto elevata.

Mentre viceversa nella poliercolina le croci vengono male lo stesso per il semplice fatto che qui i cavi sono più vicini del solito.

 

 

 

 

About bodybuildingword