Iperlordosi, ottimi esercizi da fare quando si è in casa

Share

Iperlordosi,ottimi esercizi da fare a casaL’iperlordosi è un problema che si può verificare al momento in cui la curva della vostra spina lordale ha un angolo di circa 45 gradi,una condizione di cui soffrono la maggior parte degli uomini e donne.

Tale aspetto,come già tanti di voi ben sapranno,può essere causato da diverse cose,in primis c’è la postura sbagliata oppure l’uso di tacchi abbastanza alti,proprio per questo è diffusa molto nel mondo della femminilità.Per risolvere questo brutto disturbo, bisognerà naturalmente sottoporsi ad una visita ortopedica,tutto questo prima di prendere eventuali decisioni che vi potrebbero peggiorare la situazione.

Se farete cosi,il dottore vi consiglierà sicuramente di fare un trattamento adatto alle vostre esigenze,tutto dipenderà molto dalla gravità e cosi via,potrà di seguito darvi un’utile consiglio per eseguire gli esercizi migliori in circolazione.Oltre a poter fare qualche sessione di ginnastica posturale,ideale proprio per dare una svolta alla vostra schiena,in tanti consigliano vivamente di eseguire i seguenti esercizi:leg-curl e i leg-press, il calcio all’indietro ed i crunch con gambe tese.Detto ciò,ecco a voi due piccoli consigli su due esercizi che potrete effettuare in casa senza l’ausilio di nessun attrezzo.

Esercizio numero 1:provate a mettervi in posizione supina su un qualsiasi tappetto e piantate nel migliore dei modi i vostri piedi sul pavimento,le vostre ginocchia dovranno rimanere belle flesse.Fate in modo che la vostra schiena sia ben appoggiata in terra, prendetevi qualche secondo per mantenere il vostro respiro e state in quella posizione per qualche secondo prima di rilasciare il tutto.

Esercizio numero 2:mettetevi per prima cosa con le spalle verso un muro qualunque e mantenete una postura piuttosto dritta,facendo in modo che la vostra schiena aderisca per bene alla parete stesso.Quindi,aprendo di qualche cm le vostre gambe scendete e cercate di mantenere la schiena attaccata al muro,fatto questo iniziate piano piano a risalire.Ripetete almeno per 3 volte tale esercizio.

Iperlordosi

In conclusione,prima di svolgere questo tipo di esercizi ci sentiamo dirvi come sempre di consultare per qualsiasi motivo il vostro dottore di base ortopedico oppure un’esperto nel settore,che sappia almeno darvi i giusti consigli per i movimenti che dovrete fare,la condizione vostra di volta in volta migliorerà sicuramente.

About bodybuildingword