Potenziare addominali obliqui

Share

Potenziare addominali obliqui? be come ben sapete se si vuole avere una muscolatura dell’ addome bisogna sicuramente allenarlo in modo adeguato, e in questo articolo vi andremo a far notare gli esercizi più giusti per poter allenare in modo completo la muscolatura obliqua dell’addome (m. obliquo addominale esterno ed interno) sono:

  1. Flessione e torsione del tronco in avanti come si fanno? allora dovrete mettere per prima cosa gli arti inferiori ben flessi, mentre gli arti superiori dovranno essere ben tesi e le mani ovviamente unite che vengono portate avanti, e cosi via appena solleverete e ruoterete il tronco veranno fatte passare, alternativamente, a destra e a sinistra degli arti inferiori flessi come già descritto sopra. Il ritmo del movimento comunque sia dipenderà molto dal numero delle ripetizioni, per ciascuna serie va da 6 a 15 e dovrà essere eseguito molto lentamente per dare maggiore efficaccia all’ esercizio stesso.
  2. Abbassamento laterale degli arti inferiori in estensione?? ecco a voi: partendo in primis dal decubito supino l’ esercizio potrà essere eseguito benissimo da soli, infatti per prima cosa dovrete portare gli arti superiori infuori, oppure come alternativa che impugnano uno staggio della spalliera, questo ovviamentecon un’ eventuale aiuto di un compagno abbastanza espero nell’ esercizio stesso.Questo esercizio metterà a dura prova la vostra forza essendo molto complesso in quanto veranno messi in azione tutti i muscoli attorno alla torsione del tronco stesso. Se poi vorette potenziare ancora di più il vostro addome potrete sempre usare gli oramai conosciuti palloni medicinali di peso diverso tenuti con i piedi, cavigliere zavorrate che renderà ancor di più pesante e utile l’ intero esercizio. La massima sollecitazione dei muscoli interessati infatti riuscirete a raggiungeròa solo con un’angolazione dell’anca di 90°.I diversi gruppi facenti di questa muscolatura addominale si possono potenziare in modo ottimale con 3 forme principali di esercizio, che ora vi elencheremo e sono: flessione dell’anca, gli esercizi di rotazione del tronco e gli esercizi con una componente di carico laterale.  Dunque detto tutto ciò non vi resterà altro che allenare alla perfezione il vostro addome, errore che al giorno d’ oggi fanno in molti ma la cosa non è affatto da trascuare anzi, e l’impostazione ottimale per allenare bene il vostro addome sarebbe quella di alternare il metodo dinamico a quello statico e viceversa.

Flessione e torsione del tronco

 

Abbassamento laterale della gambe

 

About bodybuildingword